top of page
  • Immagine del redattoreLannaronca

Sfrappole al forno

Aggiornamento: 26 mar 2019



sfrappole al forno

Le sfrappole al forno sono la versione più leggera, ma ugualmente squisita, dei classici dolci fritti che si preparano a Carnevale! Sono un po' diverse dalle originali, comunque un ottimo compromesso per chi non può o non vuole friggere. Provatele! Ma di cosa stiamo parlando? Parliamo di chiacchiere, bugie, crostoli, galani, sfrappe, ecc... "Sfrappole" è il nome che noi bolognesi diamo a questi dolci di Carnevale, ma in ogni angolo d'Italia vengono chiamati in un modo diverso, ma uguale è la loro bontà.

Ingredienti

  • 300 gr di farina

  • 50 gr di zucchero

  • 2 uova

  • 60 gr di burro

  • 3 cucchiai di grappa

  • 1/2 bicchiere di latte

  • 1 cucchiaino di bicarbonato

  • 1/2 bustina di lievito

  • scorza di limone grattugiata

  • zucchero a velo

Preparazione

Usare il burro morbido. Disporre la farina sul tavolo a fontana, versare all'interno le uova, lo zucchero, il latte, il burro, la grappa, il bicarbonato, la scorza di limone e il lievito.

Impastare fino ad ottenere una pasta elastica.

Tirare una sfoglia molto sottile. Io ho usato la macchina per la pasta elettrica al numero 5, perchè al 6 la sfoglia si rompeva tutta.

Ritagliare la pasta a rombi e a rettangoli con un taglio in mezzo.

Mettere le sfrappole su una placca da forno coperta con carta forno e cuocere per pochissimi minuti a 180°.

Una volta dorati, togliere dal forno le sfrappole e poi spolverizzarle con zucchero a velo.


sfrappole al forno

29 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

bottom of page