• Lannaronca

Tagliatelle con finferli e speck

Aggiornato il: 19 mar 2019



L’equinozio d’autunno cadrà domani, 23 settembre, alle 3.54 del mattino, il momento esatto in cui termina l’estate e inizia l’autunno, ma io ho voluto anticiparlo ad oggi con un piatto quasi autunnale. Così mi sono inspirata ai prodotti del Trentino Alto Adige per fare le mie tagliatelle e ho usato lo speck e i finferli (o gallinacci), funghi tipici di quella zona e che si trovano tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, per un primo piatto profumato e gustoso. Ingredienti

  • 350 g di tagliatelle

  • 300 g finferli,

  • 100 g di speck,

  • 50 g di burro,

  • prezzemolo e aglio,

  • olio EVO,

  • parmigiano,

  • sale, pepe nero

Preparazione Prendere i finferli e pulirli con cura, asciugarli e tagliarli a piccoli pezzi. In una padella far sciogliere il burro con un po' d’olio, aggiungere aglio e il prezzemolo tritato. Tagliare lo speck a listarelle, metteterne la metà nella padella, una volta che lo speck è rosolato aggiungere i finferli, una mestolata di brodo vegetale e cuocere tutto per 5-7 minuti. In ultimo,se necessaro aggiustare di sale e pepe. Cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle e scolarle al dente. Buttarle nella padella aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura e il restante speck e mantecare con parmigiano reggiano. Servire le tagliatelle subito, profumate e fumanti.

#Primipiatti #funghi

0 visualizzazioni

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

© 2017 by Anna Ronca created with Wix.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

  • Youtube
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon