top of page
  • Immagine del redattoreLannaronca

Pesto di zucchine

Aggiornamento: 19 mar 2019



pesto di zucchine cotte

Il pesto di zucchine è una ricetta molto versatile: lo si può preparare sia con le zucchine crude che con le zucchine cotte. L'importante, quando si prepara la prima ricetta, è che le zucchine siano freschissime, meglio se se ne conosce la provenienza. È meglio preparare il pesto di zucchine al momento di utilizzarlo nella quantità giusta dato che la ricetta è velocissima. Se ne avanza un po’, si può congelarla tranquillamente o conservarla in frigo per un paio di giorni. Variante con le zucchine cotte Ingredienti

  • 4 zucchine fresche

  • un po' di prezzemolo

  • 30 gr di mandorle

  • 3/4 cucchiai di pecorino grattuggiato

  • 1 spicchio d’aglio

  • olio extra vergine d’oliva q.b.

  • Sale e pepe q.b.

Preparazione Lavare le zucchine e tagliarle a cubetti, eliminando la parte interna con i semi. Stufarle in padella con appena un po' d'olio per 7/8 minuti e poi metterle a scolare. Tritare le mandorle con il mixer, aggiungere un po' di prezzemolo, l’aglio, poi il pecorino, l’olio, il sale e il pepe e amalgamare bene il tutto. Alla fine unire le zucchine e frullare finchè il composto diventa cremoso. Usare il pesto come condimento per la pasta, per le bruschette o come vi guida la vostra fantasia. Questi sono i miei spaghetti con il pesto di zucchine cotte.


spaghetti con il pesto di zucchine cotte

Variante con le zucchine crude Ingredienti

  • 4 zucchine fresche

  • qualche foglia di basilico

  • 30/40 gr di noci

  • 3/4 cucchiai di parmigiano grattugiato

  • 1 spicchio d’aglio

  • olio extra vergine d’oliva q.b.

  • Sale e pepe q.b.

Preparazione Spuntare le zucchine, tagliarle in 4 nel senso della lunghezza e eliminare un pò di parte centrale se dovesse avere dei semini. Tagliarle a pezzetti e metterle in un mixer insieme alle noci, il parmigiano grattugiato l'aglio, il sale e il basilico (non esagerare con la quantità, altrimenti copre gli altri sapori)Frullare il tutto aggiungendo man mano l'olio a filo, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

bottom of page