top of page
  • Immagine del redattoreLannaronca

Strudel di mele



strudel di mele

Questo dolce proviene dalla tradizione triestina di mio marito, è un rotolo di pasta ripieno di mele, zucchero, cannella, uvetta e pinoli, ed è uno dei preferiti della mia famiglia. Ci sono molte versioni: mele a crudo o mele cotte, cannella sì, cannella no, pasta fatta in casa o pasta sfoglia. Questa è la ricetta di mia suocera.

Ingredienti

Per la pasta:

  • 250 grammi di farina

  • 40 grammi di burro ammorbidito

  • 1 uovo intero

  • 2 cucchiaini di zucchero

  • 1 pizzico di sale

  • mezzo bicchiere di acqua

Per il ripieno:

  • 1 chilo di mele

  • 1 hg di burro + 1 noce per pane gr. + un po’ per spennellare

  • 1 etto di zucchero

  • 1 cucchiaio di cacao amaro

  • 1 etto di uvetta

  • 40 g di pinoli

  • un po’ di cannella

  • 3/4 cucchiai di pane grattugiato fritto in una noce di burro

Preparazione

  • Impastare velocemente la pasta, metterla in un sacchetto e lasciare riposare in frigo per circa 1 ora.

  • Sbucciare e tagliare a fette le mele e metterle sul fuoco con lo zucchero e 1 hg di burro, cuocere finché non si consuma completamente l’acqua.

  • Quando le mele si sono raffreddate aggiungere il pane fritto nel burro, il cacao, l’uvetta, i pinoli e un po’ di cannella.

  • Stendere la pasta e decidere se farlo in una unica sfoglia o in due, appoggiarla su un canovaccio pulito, versare le mele, arrotolare e chiudere i bordi con un po’ di acqua.

  • Con l’aiuto del canovaccio appoggiare lo strudel che è molto morbido e rischierebbe di rompersi, sulla piastra del forno ricoperta con carta da forno, dargli la forma di mezza luna e spennellare con burro fuso.

  • Cuocere a 200 gradi per circa 20/30 minuti o comunque fino a raggiungere una leggera coloratura della pasta.

  • Togliere dal forno e coprire con zucchero a velo, finché è ancora caldo.

  • Lasciare riposare un po’ prima di mangiarlo, altrimenti si romperebbe, ma tiepido è buonissimo!.


strudel di mele

22 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

bottom of page