• Lannaronca

Millefoglie di polpo e patate


Cercavo un'idea per un antipasto di pesce sfizioso, ma nuovo e semplice da fare, così ho pensato a polpo e patate che mi piace da impazzire, ma lo vedevo male come antipasto, così ho deciso di scomporre la ricetta e trasformarlo in un millefoglie. Ho comprato il carpaccio di polpo già pronto, così ho velocizzato i tempi e con patate, capperi e olive è venuto fuori un antipasto dal gusto raffinato e dall'aspetto elegante, perfetto per allietare occhi e palato in poco tempo. La semplicità riempie di soddisfazione!

Ingredienti

  • 200 g di carpaccio di polpo

  • 4 patate 80/100 g di olive denocciolate nere (meglio se taggiasche)

  • 50 g di capperi

  • Una cucchiaiata di prezzemolo e aglio tritati

  • Olio EVO q. b.

  • Sale e pepe q. b.

  • Crema di aceto balsamico

Preparazione

Cuocere le patate in acqua salata, poi lasciarle intiepidire leggermente, sbucciarle e tagliarle a cubetti, quindi metterle in una ciotola. Aggiungere le olive denocciolate e tagliate a fettine, i capperi, olio, un po' di sale e del pepe nero. Unire anche prezzemolo fresco tritato assieme a mezzo spicchio d’aglio. Mescolare bene per fare insaporire. Comporre la millefoglie: sistemare su ogni piatto una fetta di carpaccio di polpo, uno strato di misto di patate, olive, capperi e prezzemolo.Continuate ad alternare uno strato di carpaccio di polpo e uno di patate fino ad esaurimento. Guarnire il piatto con un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo e qualche goccia di crema di aceto balsamico, doneranno al piatto un gusto più intenso.

Il piatto è pronto, buon appetito!





28 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!