top of page
  • Immagine del redattoreLannaronca

Fegato alla veneziana

Aggiornamento: 26 mar 2019



fegato alla veneziana

Questa ricetta tipica del Veneto e molto apprezzata nella mia famiglia è il fegato alla veneziana. Piatto molto semplice e rustico che ha due soli ingredienti e la riuscita del piatto sta proprio nell'unione e nel contrasto tra il fegato e le cipolle. Secondo la tradizione bisognerebbe usare il fegato di maiale, ma si può utilizzare anche il fegato di vitello o di vitellone, che hanno un gusto meno deciso e più delicato. Io uso le cipolle bianche, perchè danno al piatto quella certa nota dolce perfetta per un sapore forte come quello del fegato. Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 grosse fette di fegato di maiale (o di vitello o vitellone se lo si preferisce)

  • 2 grosse cipolle bianche

  • 1 bella noce di burro ( volendo si può omettere)

  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • vino bianco o aceto (facoltativo)

  • sale e pepe q.b.

Preparazione Far soffriggere la cipolla tagliata a fette nel burro misto a olio, aggiungere, quando si sarà imbiondita, un po’ di aceto o di vino bianco o 2 cucchiai di acqua e lasciare stufare 15-20 minuti a fuoco dolce. Aggiungere quindi il fegato tagliato a listarelle e far cuocere velocemente (non più di 5 minuti) a fuoco alto, salare e pepare. Il piatto va mangiato caldissimo subito dopo averlo preparato, non va mai riscaldato in quanto il fegato, se viene riscaldato, si indurisce. A casa di mia nonna si mangiava con la polenta bianca morbida, ma va bene anche con fette di polenta grigliata o se volete stare leggeri con un fresca insalatina.

19 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

bottom of page