© 2017 by Anna Ronca created with Wix.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

  • Lannaronca

Coda di rospo in "potacchio"

Aggiornato il: 20 mar 2019



Ieri mio maritose ne è venuto in cucina chiedendomi se sapevo fare "il potacchio". Alla mia risposta negativa, non ha saputo nascondere la contentezza di sapere una cosa che io non so e si è vantato di aver mangiato del meraviglioso pesce in potacchio nelle Marche, parecchio tempo fa. Quando non lo so .... ma l'ho preso in parola e sono andata a chiedere la ricetta ad una conoscente marchigiana che abita vicino a casa mia. Ho comprato della coda di rospo e l'ho cotta seguendo le istruzioni. Ve la consiglio ... veramente buona.

Ricetta marchigiana veloce e gustosa. Io ho usato la coda di rospo che adoro, ma il "potacchio" si può fare con molti altri pesci e il risultato è garantito!

Ingredienti per 4

  • 500 g di coda di rospo

  • 400 g di pomodorini

  • un rametto di rosmarino

  • uno spicchio d’aglio

  • mezzo bicchiere di vino bianco

  • olio extra vergine d’oliva

  • sale

Preparazione

La ricetta originale dice di tagliare a pezzi non troppo piccoli la coda di rospo, naturalmente se se ne compra una bella grande ed intera. Io dal pescivendolo invece ho trovato anche le fette di ricavate da una grossa rana pescatrice e così ho comprate due "bistecche", una per ogni porzione. Ecco i pasaggi.

Tritare l'aglio e un po' di rosmarino, versare in una padella con un filo d'olio e soffriggerlo per qualche attimo, aggiungere il pesce e rosolarlo finchè sarà leggermente dorato, sfumare col vino e lasciare evaporare a fiamma vivace. A questo punto togliere il pesce e tenerlo da parte, tagliare a metà i pomodorini e aggiungeteli al fondo di cottura del pesce, salare e aggiungere, se piace, il peperoncino e mezzo bicchiere di acqua calda, coprire e cuocere per circa 10 minuti. Rimettere di nuovo il pesce in padella, regolare di sale e tenerlo solo un paio di minuti per far amalgamare i sapori. Ricordarsi di non cuocere molto il pesce che altrimenti diventerebbe stopposo.

Se si ha tempo sarebbe meglio spellare i pomodorini prima di tagliarli, altrimenti fate come me, togliete le bucce che si staccheranno da sole prima di aggiungere il pesce.

#Secondi #Pesce

10 visualizzazioni

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

  • Youtube
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon