• Lannaronca

Minestra di piselli spezzati (minestra de bisi spacai)

Aggiornato il: 20 mar 2019



Minestra di piselli spezzati

Semplice da eseguire, la minestra de bisi spacai o piselli secchi è un antica ricetta casalinga della tradizione culinaria triestina. Io l'ho imparata infatti da mia suocera che la faceva spesso. Anticamente questa minestra faceva parte del "menù" dei carcerati e, ben condita con salsicce (luganighe di cranio) e costine di maiale, veniva servita anche ai militari austriaci e si chiamava Bunkersuppe. Ingredienti:

  • 500 g di piselli secchi decorticati

  • 1 patata

  • 1 cipollotto

  • brodo vegetale

  • un pezzettino di pancetta affumicata (facoltativo)

  • olio d’oliva

  • sale e pepe

Preparazione Ammollare i piselli per una notte. A parte, tritare finemente il cipollotto metterlo in un tegame con poco brodo, farlo ammorbidire per qualche minuto. Unire la patata tagliata a dadini se si vuole, salare e far cuocere a fuoco basso.. Sciacquare i piselli e aggiungerli unendo altro brodo. Volendo unire anche un piccolo pezzo di pancetta affumicata che alla fine si toglierà. Cuocere finchè i piselli non si saranno disfatti, in pentola a pressione basta una mezz'ora. Condirli con l'olio a crudo e regolare di sale. Per avere una consistenza cremosa passare tutto al mixer. A piacere la minestra può essere servita senza pasta molto calda e con crostini di pane abbrustoliti.


Minestra di piselli spezzati

#Primipiatti

1,408 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!