• Lannaronca

Spaghetti alla Carbonara


Gli spaghetti alla carbonara sono uno dei primi piatti più amati dalla mia famiglia, ma non solo, la pasta alla carbonara, più in generale è un classico della cucina romana apprezzato in tutto il mondo. Questo primo piatto ha tantissime interpretazioni, c’è infatti chi usa la pancetta, chi il guanciale, chi usa la cipolla, chi la mangia solo con la pasta lunga, chi ancora usa il bianco dell’uovo e chi solo il rosso. Ho cercato di rispettare la ricetta tradizionale, che mi è stata suggerita qualche anno fa da un ristoratore romano. Io la faccio così.

Ingredienti 350 g di spaghetti 150 g di guanciale 4/5 tuorli di uova a seconda della grandezza delle uova 50 g di pecorino romano Sale fino q.b. Pepe nero q.b

Preparazione Preparare il guanciale togliendo la cotenna e tagliarlo a striscioline o a cubetti. Mettere i dadini in una padella e rosolare per qualche minuto a fuoco medio senza aggiungere nessun altro grasso. Spegnere una volta che sarà diventato croccante. Intanto cuocere gli spaghetti in acqua bollente per circa 10 minuti (andranno scolati al dente). Prendere le uova, una delle regole per le dosi è di metterne un tuorlo a testa, quindi separare gli albumi dai tuorli e mettere questi ultimi in una ciotola, aggiungere la maggior parte del pecorino, il pepe e mescolare bene fino a formare una crema. Io ho scoperto qualche tempo fa che, aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura al composto, questo si diluisce un po' così da dare al piatto la cremosità che serve per renderlo irresistibile. Scolare la pasta direttamente nel tegame con il guanciale e saltarla brevemente per insaporirla, versare il composto di uova e Pecorino direttamente nel tegame e mescolare velocemente per amalgamare. Eseguire questa operazione fuori dal fuoco, mi raccomando, poi mantecare facendo saltare o girando velocemente con un cucchiaio di legno: in questo modo l’uovo non si cuocerà, e non si avrà il terribile effetto frittata. Anche in questo caso, se risultasse troppo asciutta, si potrà aggiungere poca acqua di cottura della pasta. Servire subito aggiungendo il pecorino avanzato e altro pepe nero macinato al momento e buon appetito!

22 visualizzazioni

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

© 2017 by Anna Ronca created with Wix.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

  • Youtube
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon