• Lannaronca

Polpette di sedano e patate all'acciuga


foto di www.danielenicliphoto.com


Questa ricetta, le polpette di sedano e patate all'acciuga, è molto versatile e gustosa, si può servire come finger food per l'aperitivo o come secondo piatto da accompagnare, a piacere, con un contorno di verdure. Un’altra variante sfiziosa di polpette, da provare e gustare in compagnia. Sono veramente buone e delicate!


Ingredienti

  • 500 g di patate

  • 250/300 g di coste di sedano tenere

  • 2 fette di pancarrè

  • 4 filetti di alici sott’olio

  • 1 uovo

  • Pangrattato

  • Olio extravergine di oliva

  • Sale e pepe nero

foto di www.danielenicliphoto.com


Preparazione

Cuocere per circa 20 minuti in acqua salata le patate attenzione perché devono essere tenere. Scolarle e passarle nello schiacciapatate. Pulire il sedano e togliere via le parti fibrose dei gambi con un pela verdure, tagliarlo a pezzi e lessarlo per circa 15/20 minuti. Una volta cotto, scolarlo, strizzarlo bene per eliminare tutta l’acqua e frullarlo col il pancarré e le alici fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Aggiungere il tutto alle patate schiacciate.

Mescolare bene, regolare di sale ed eventualmente fosse ancora troppo morbido, aggiungere un po’ di pangrattato, poi formare delle polpette non troppo grandi, a me piacciono piccoline. Rotolarle nell’uovo, poi nel pangrattato e friggere in abbondante olio di arachidi, oppure sistemare le polpette in una teglia leggermente unta d’olio. Condirle con un filo d’olio e cuocerle nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa, fino a che risulteranno dorate e croccanti.

Queste polpette sono buone anche fredde.

Un’idea carina per presentarle durante un aperitivo è infilarle in lunghi stecchini e servirle dentro ad un boccale o un bel bicchiere con il manico .


foto di www.danielenicliphoto.com

110 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!