• Lannaronca

Crocchette di patate


Le crocchette di patate sono buonissime, ma per farle bene, senza che si rompano o aprano in cottura, bisogna adottare alcuni semplici accorgimenti. Si devono usare patate farinose, a buccia rossa e pasta gialla, cuocerle a vapore sarebbe il massimo, e scegliere la temperatura dell'olio per friggerle a 180° circa, non oltre. Io le faccio con la mortadella come si fanno dalle mie parti e come le ho sempre mangiate in famiglia, se non le conoscete prov

ate, sono molto saporite. Se le fate piccoline sono ideali anche come finger food, ma sono comunque un piatto speciale che piacerà proprio a tutti.


Ingredienti

Per la preparazione dell'impasto

  • 600 g di patate

  • 100 g di mortadella

  • Sale

  • 2 uova

  • 100 g di Parmigiano Reggiano

  • Noce moscata q.b.

Per la panatura

  • 1 uovo

  • 1 cucchiaio di latte

  • Sale e Pepe nero macinato al momento

  • Pane grattugiato q.b.

  • Olio di oliva o di semi di arachidi per friggere

Preparazione

Cuocere le patate a vapore o lessarle in abbondante acqua salata per 30 minuti.

Nel frattempo tritare la mortadella molto finemente. Quando le patate sono cotte, pelarle e passarle con il passapatate in una terrina. Unire la mortadella tritata, le uova, il Parmigiano grattugiato e una grattugiata di noce moscata. Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti. e cominciare a formare le crocchette con la loro caratteristica forma allungata. Alla fine riporle in frigorifero per circa un quarto d’ora. Intanto preparare l’occorrente per la panatura: In un piatto sbattere l'uovo con il latte e una macinata di pepe. In un altro piatto versare il pangrattato, volendo aggiungere un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato.

Passare le crocchette nell'uovo, quindi nel pangrattato e metterle in un piatto.

Se si vuole si può fare una seconda panatura.

In una padella scaldare abbondante olio per frittura. Quando è ben caldo tuffarvi le crocchette. Non riempire troppo la padella per non far diminuire eccessivamente la temperatura. Tuttalpiù fare più cotture.

Quando la superficie sarà ben dorata, scolare le crocchette e appoggiarle su di un piatto rivestito con carta da cucina asciugandole accuratamente e regolare di sale.

Servire calde.

33 visualizzazioni

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

© 2017 by Anna Ronca created with Wix.com

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

  • Youtube
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Pinterest Social Icon