top of page
  • Immagine del redattoreLannaronca

Rotolini di frittata farciti



Questi rotolini sono una variante di crepes, omelettes e frittate. Si possono fare al forno, ma io preferisco cuocere queste frittatine in una padella appena appena unta e farcirle prima di arrotolarle e poi tagliarle a rondelline.

Veloci da realizzare, si prestano alle più svariate modifiche a seconda dei propri gusti. Io suggerisco due tipi diversi di farcitura, voi potete farne molte altre, basta solo un po' di fantasia.

La ricetta di base è il risultato di tante mie prove, non è una crepe, ma una frittata sottile e un po' "sostenuta".

Ingredienti per circa 3/4 frittatine

  • 4 uova

  • 1/2 bicchiere di latte

  • 1 cucchiaio di farina

  • 1 cucchiaio di parmigiano

  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva

Ricetta di base

Iniziare a preparare le frittatine: sbattere le uova in una ciotola, aggiungere il latte, la farina, il sale, il pepe e il parmigiano grattuggiato e amalgamare il tutto.

Mettere sul fuoco una padella antiaderente unta con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e fare scaldare per pochi istanti. Aggiungere una mestolata abbondante di uova sbattute e lasciarle cuocere a fuoco dolce per per qualche minuto, poi girare la frittatina con un coperchio o un piatto e terminare la cottura, l'interno deve rimanere morbido. Toglierla e versarla su di un piatto per farla raffreddare. Continuare così fino a che non si termina il composto di uova sbattute.

Farcitura n.1 con funghi porcini e scamorza

Far saltare velocemente i funghi porcini (anche decongelati) in un trito di prezzemolo e aglio con poco olio sale e pepe, lasciare raffreddare.

Quando anche le frittatine saranno fredde, appoggiarle su della pellicola trasparente e farcirle adagiando le fette di scamorza e i funghi, infine terminare con uno strato di prosciutto cotto.

Arrotolare le frittate e avvolgerle ben strette quanto basta per renderle compatte e perché mantengano la forma. Mettere i rotoli farciti in frigorifero in modo che si compattino e si insaporiscano per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo, togliere delicatamente la pellicola trasparente e tagliarli a fette.

Farcitura n.2 con radicchio rosso e brie (circa 150 g)

Ridurre in striscioline il radicchio rosso e stufarlo in padella con aglio e pancetta, aggiungere sale e pepe e lasciare raffreddare bene.

Quando anche le frittatine saranno fredde, appoggiarle su della pellicola trasparente e farcirle adagiando pezzettini di brie e coprire con uno strato di radicchio.

Arrotolare le frittate e avvolgerle ben strette quanto basta per renderle compatte e perché mantengano la forma. Mettere i rotoli farciti in frigorifero in modo che si compattino e si insaporiscano per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo, togliere delicatamente la pellicola trasparente e tagliarli a fette.

Potrete usare questi rotolini come gustoso fingerfood o come sfizioso antipasto per pranzi e cene. Si possono presentare adagiati su di un piatto, io ho preferito infilarli in lunghi stuzzicadenti in occasione di un aperitivo in piedi.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Conosci l'altra mia pagina FACEBOOK? No? Allora vai a vederla!

bottom of page